LA filiera

DAI CAMPI ALLA TAVOLA, Il percorso delle olive seguito e controllato dalla grande professionalità Frantoi Berretta

Raccolta

La raccolta delle olive avviene tra il mese di ottobre e novembre, il nostro raccolto per mantenere la fragranza del prodotto avviene nei primi 20 gg di ottobre in questo modo si lavorerà un prodotto ancora verde o a maturazione appena accentuata questo per garantire delle caratteristiche organolettiche eccellenti del prodotto che persisteranno durante l’anno il che rende l’olio qualitativamente superiore.

delivery

Il prodotto appena raccolto viene immediatamente portato e stoccato in frantoio per far si che la molitura avvenga in giornata questo grazie alla nostra doppia linea di molitura che consente di poter molire quasi 100 quintali per ora.
partendo dal presupposto che l’oliva essendo un frutto prima lo si lavora e meglio è fa si che mantiana uintatte le sue caratteristiche.

Rimozione foglie

In questa fase avviene la pulizia delle olive vengono tolti rami foglie e sassi che potrebbero essere presenti nel lotto di riferimento e procedere alla fase successiva lavaggio. vengono lavate le olive in acqua corrente fredda questa fa si che le ultime impurità vengano rimosse ed ora l’oliva e pronta alla molitura

press crashing

La molitura che avviene immediatamente con un passaggio diretto attraverso dei frangitori “motori macinatori” a martelli che provvedono a macinare tutta l’oliva creando una pasta che viene immessa in vasche in assenza di ossigeno per evitare l’ossidazione della pasta ed a temperatura controllata sotto i 27 gradi da qui inizia la fase di gramolazione.

miscelatore per la gramolatura

In questa fase che dura all’incirca 45 minuti tramite movimento d’azione della pasta incomincia la separazione delle molecole di acqua e di olio quindi una fase propedeutica all’estrazione.

decanter

Questa pasta creata viene immessa nel decanter che tramite la forza centrifuga avviene la reale e definitiva separazione dei 3 elementi che compongono la pasta cioè  acqua ,olio e sanza “residuo solido del oliva “ che ormai non contiene piu liquido se non in piccolissima parte.

separatore

L’olio ottenuto passa nei separatori che serviranno al filtraggio finale per raffinare il prodotti grezzo ottenuto e far si che l’olio abbia dopo la decantazione naturale di circa 40 50 giorn il minor residuo possibile (morchia)

serbatoio in acciaio

Il prodotto così ottenuto viene stoccato in silos d’acciaio in assenza di ossigeno seguendo determinate condizioni:
– Tipologia di oliva “varie cultivar”
– Tipologia di olio “blend-monocultivar
– Epoca di raccolta-periodo
– Territorio raccolta zona

linea di confezionamento

Il Risultato è una famiglia di Olii dalle caratteristiche uniche: Blend, delicato e fruttato al palato, monocultivar, profumato e con lieve ed equilibrata sensazione di pizzante, l’olio bilologico, dalle pregiate caratterisiche organolettiche e le conserve, preparate seguendo le tradizioni siciliane più antihe

Da qui parte la nostra  missione per una filiera sostenibile 

Tradizione e innovazione, il percorso verso la sostenibilità

ADDRESS

Contrada Ferriante s.n. Mirabella Imbaccari, CT  95040